QUANDO IL GRANDE GATSBY INCONTRA IL LITTLE BLACK DRESS

QUANDO IL GRANDE GATSBY INCONTRA IL LITTLE BLACK DRESS

“Cosa fai a Capodanno” e’ probabilmente la domanda più frequente di ogni dicembre, seguita a breve distanza da “e cosa ti metti?”. La preparazione per l’ultimo giorno dell’anno e’ un rito: bisogna indossare qualcosa di speciale per celebrare un nuovo inizio con positività e glamour, senza dimenticare ogni tipo di indumento che porta fortuna (non siamo scaramantici ma e’ sempre meglio stare sul sicuro, no?).

Scegliere un vestito che amiamo e renderlo più speciale e’ un ottimo modo per tenere lontana la noia dai nostri armadi e divertirsi un po’ a svecchiare un look. Per questa occasione speciale abbiamo optato per un favoloso e classico abitino nero (cosa faremmo senza il little black dress?) e ci siamo fatti ispirare dal mood del libro “il grande Gatsby” per creare un look indimenticabile e senza tempo.

Il vintage degli anni 20 e’ tra i più cari perché gli abiti di quell’epoca sono pochi e preziosi. Le donne in quei tempi adoravano adornarsi di perle e materiali super lussuosi come seta, velluto e chiffon.

Il vestito nero di McQ ricorda proprio l’inizio anni 20 per l’utilizzo del velluto nero e i dettagli in strass sulle spalle. Mentre il profondo scollo a V e il taglio “cold shoulders” porta il capo nella dimensione più moderna; e poi le signore del tempo non avrebbero mai potuto portare un vestito così corto!

Chi non vuole brillare a Capodanno (ma anche un po’ tutti gli altri giorni)? Per donare un tocco di luce e accendere il look abbiamo utilizzato un paio di sandali luccicanti con delle romantiche calzine alla caviglia.

Il tocco finale per questo outfit ispirato a Daisy Buchanan, la bellissima personalità del tempo e musa di Gatsby, e’ il foulard di seta portato tra i capelli proprio come nei ruggenti anni 20.

Lasciate che le seducenti note della musica jazz vi trasportino in atmosfere d’altri tempi, scanditi da prosperita’, ottimismo e, per dirla tutta, un sacco di divertimento. Un modo perfetto per entrare nel 2018 come se fosse il 1922. Non ci resta che alzare i calici e iniziare il countdown!

Styling e articolo di Marta Rossi. Marta vive a Londra e si specializza in Style Coaching e Personal Branding. La puoi trovare su www.stylememarta.com

Share this post

Related products